Female Troubles Punk 'n' Roll Napoli

Solemn Opinions About Our "Trash Art"

RECENSIONE SU LAMETTE.IT (ITALIAN WEB ZINE)

 

The Female Troubles – fifteen minutes of shame mcd (Nice Guys Are Gay, 2013)

Dal quarto d'ora di celebrità warholiano ai quindici minuti di “scuorno” promossi dall'ormai storico terzetto partenopeo, autogeneratosi a suo tempo dalle spore degli Sbirros ed ora nuovamente alla ribalta sui nostri lamettiani teleschermi. Il titolo incredibilmente azzeccato di questo EP ne esplica perfettamente il contenuto, che è sintetizzabile più o meno così: “Avete uno sputo temporale per dire tutto quello che volete dire” e “Ok, lo devolviamo tutto in punk-rock deragliante e anfetaminico che ricordi i tempi di Saints, Radio Birdman e Stiff Little Fingers, e prima che possiate dire A vi sarete già beccati quattro refrain nel culo. Tornate domani per la B”.

Le mie preferite del mazzo: “This time”, che va bene come Matta, e “Gonna kill”, subito elevata al rango di Asso di Bastoni. Inutile dirvi che ovviamente non stiamo giocando con le piacentine.

Sempre ottimi e mai diludenti Female Troubles, brutali, diretti e in diretta. Il consiglio spassionato della Lama è di lasciare che vi devastino casa.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: http://www.femaletroubles.it